“Tocciografia, il segno dell’assaggio ultimo.

Quando l’arte non si limita alla composizione del piatto, ma diventa gesto inconscio, occasionale e giustificato”

Davide Forghieri in collaborazione con Enrico Moretti.

 

Tocciografia è stato un progetto giocoso analizzando il toccio, questo meraviglioso atto, intimo, al punto di divenire un gesto di sé in forma autoritrattistica. Abbiamo fotografato i piatti di una comitiva prima dell’arrivo alla plonge, osservando la gestualità del cliente incisa nell’intingolo utilizzando come strumento la posata e il tozzo di pane. Ora un segno più femminile, poi più deciso, altri più tenui quasi sfumati…. ecco che l’atto ultimo porta il segno di sé.

Davide